Mercati

Citigroup vende divisione retail in Giappone, scommette su altro

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

ROMA (WSI) – Sumitomo Mitsui Financial Group è tra le banche giapponesi che si stanno preparando per presentare le offerte finali per le operazioni bancarie locali retail di Citigroup. La scadenza per la presentazione delle offerte è stata fissata per la giornata di oggi.

Altri potenziali acquirenti degli asset sono Sumitomo Mitsui Trust Holdings, Resona Holdings e Shinsei Bank, stando a fonti di mercato. Gli offerenti potrebbero proporre 50 miliardi di yen circa (l’equivalente di $430 milioni) per il business delle attività bancarie retail e carte di credito in Giappone.

Citigroup sta uscendo da 11 mercati consumer-banking caratterizzati da bassi ritorni, tra cui il Costa Rica e El Salvador.

In una nota, riguardo al Giappone, il colosso Usa ha reso noto di voler concentrarsi sulle attività corporate e di investimento, oltre che di servizi di transazione, in Giappone, uscendo dal ramo retail.