Cina: crescita meno impetuosa, “solo” +7,4%

16 Aprile 2014, di Redazione Wall Street Italia

SHANGHAI (WSI) – Rallenta la crescita cinese. Nel primo trimestre dell’anno, secondo i dati diffusi dall’ufficio nazionale di statistica, la crescita è stata registrata al 7,4%, in ribasso rispetto al 7,7% dell’ultimo trimestre dell’anno scorso.

Il dato, comunque, è di poco superiore alle aspettative governative che avevano fissato al 7,3% il tasso di crescita. Il dato diffuso stamattina fa temere per l’occupazione. Il colosso asiatico registrava incrementi del pil pari a +10% negli anni passati.