Ceramiche Ricchetti, aumento capitale sottoscritto al 99,378%

16 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Gruppo Ceramiche Ricchetti S.p.A. rende noto che e terminata l’asta dei diritti inoptati – relativa all’offerta in opzione delle azioni ordinarie rivenienti dall’aumento di capitale deliberato dall’assemblea straordinaria dell’Emittente in data 11 dicembre 2009. Complessivamente, durante la prima seduta dellfOfferta in Borsa sono stati acquistati tutti i n. 695.600 diritti di opzione offerti in asta (rappresentanti n. 375.624 azioni di nuova emissione) e, all’esito dell’Offerta in Borsa, sono state sottoscritte n. 198.639 azioni ordinarie Gruppo Ceramiche Ricchetti di nuova emissione per un controvalore complessivo pari ad Euro 55.618,92. L’Aumento di Capitale si e pertanto concluso con la sottoscrizione di n. 28.284.093 azioni ordinarie di nuova emissione, al prezzo di euro 0,28 per azione, per un controvalore complessivo pari a Euro 7.919.546,04, al lordo di commissioni e spese, corrispondenti al 99,378% delle n. 28.461.078 azioni totali offerte. Si ricorda che il socio di maggioranza Fincisa S.p.A., in conformita agli impegni assunti, ha sottoscritto la porzione di sua spettanza di Aumento di Capitale pari a n. 15.983.622 azioni di nuova emissione per un controvalore di Euro 4.475.414,16. Il nuovo capitale sociale di Gruppo Ceramiche Ricchetti S.p.A. risultera pertanto pari a Euro 63.612.236,60, rappresentato da n. 81.834.757 azioni ordinarie prive di valore nominale.