Cell Therapeutics si infiamma con il Pixantrone

19 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Ottima giornata per la Cell Therapeutics, che ha ricevuto da alcuni esperti dell’EMEA, l’agenzia europea per i medicinali, un parere favorevole alla commercializzazione del Pixantrone per il trattamento del linfoma non di Hodgkin (NHL) aggressivo recidivato o refrattario. Il titolo, così, segna ampie plusvalenze sul mercato, posizionandosi a 0,4975 euro (4,63%).