Cell Therapeutics, acquisto da investitori istituzionali di azioni privilegiate

20 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cell Therapeutics ha annunciato oggi di aver stipulato un accordo, soggetto alle normali condizioni finali, di vendita di USD 21 milioni di azioni privilegiate di serie 7 e warrant per l’acquisto di azioni ordinarie, nel quadro di una offerta registrata, estesa a quattro investitori istituzionali. Ciascuna azione privilegiata di serie 7 è convertibile a titolo opzionale dal relativo detentore, in qualsiasi momento durante la sua esistenza, in circa 2703 azioni comuni ad un prezzo di conversione di USD 0,37 per azione comune, per un totale di 56.756.757 azioni comuni. In connessione a questa offerta, gli investitori hanno ricevuto warrant per l’acquisto di un massimo di 22.702.704 azioni comuni. I warrant hanno un prezzo di esercizio di USD 0,45 per azione, per un totale di ulteriori ricavi potenziali per la società pari a circa 10,2 milioni di dollari. I warrant sono esercitabili dopo sei mesi ed un giorno dalla data di emissione e scadono a distanza di 5 anni da tale data. La società intende usare i ricavi netti derivati dell’offerta per scopi aziendali generali, che possono comprendere, inter alia, il pagamento di interessi su e/o il ritiro di parte del proprio debito in circolazione, il finanziamento di attività di ricerca e sviluppo, di studi preclinici e clinici, la preparazione ed il deposito di nuove domande di registrazione di farmaci e per fini di capitale circolante in generale. La società può anche usare una parte dei ricavi netti per finanziare possibili investimenti o acquisizioni di attività complementari, tecnologie o prodotti. La società ha recentemente intavolato discussioni limitate con terzi in merito a tali investimenti o acquisizioni, ma non ha sottoscritto accordi né preso impegni correnti in merito ad alcun investimento o acquisizione. Le azioni privilegiate di serie 7 pagheranno dividendi identici a quelli dichiarati e versati nel caso delle azioni ordinarie, ma non comportano il diritto di voto sulle questioni aziendali generali. L’offerta verrà chiusa il 22 ottobre 2010, ed in quella data la società prevede di ricevere il ricavo in contanti e di consegnare i titoli. Rodman & Renshaw, LLC, una controllata della Rodman & Renshaw Capital Group, Inc., ha funto da agente esclusivo di piazzamento della transazione. Trout Capital LLC ha fornito servizi di consulenza finanziaria. Una “shelf registration statement” in merito alle azioni privilegiate di serie 7 e warrant emessi ai sensi dell’offerta (ed alle azioni ordinarie emittibili a seguito della conversione delle azioni privilegiate di serie 7 e dell’esercizio dei warrant) è stata archiviata presso la Securities and Exchange Commission. La dichiarazione di “shelf registration” ha decorrenza automatica a partire dalla presentazione alla SEC. Un prospetto supplementare in merito all’offerta verrà archiviato presso la SEC. Copie di tale prospetto supplementare e del prospetto di base sono disponibili presso la società al seguente indirizzo: Cell Therapeutics, Inc., 501 Elliott Avenue West, Suite 400, Seattle, Washington 98119. U.S.A. Questo annuncio non costituisce né un’offerta di vendita né una sollecitazione all’acquisto di azioni privilegiate di serie 7 o di warrant (o delle azioni ordinarie emettibili dopo la conversione delle azioni privilegiate di serie 7 e l’esercizio dei warrant). Non verrà fatta alcuna offerta, sollecitazione o vendita in alcuna giurisdizione dove tale tipo di offerta, sollecitazione o vendita sia illecita.