Celgene riceve parere positivo dal CHMP per l’ABRAXANE® in combinazione con la gemcitabina per

22 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Celgene International Sàrl, una filiale interamente controllata di Celgene Corporation (NASDAQ: CELG), ha annunciato oggi che il Comitato Europeo per i Prodotti Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha emesso un parere positivo per l’ABRAXANE (paclitaxel formulato in nanoparticelle legate all’albumina o nab-paclitaxel) in combinazione con la gemcitabina per il trattamento di prima linea di pazienti affetti da adenocarcinoma metastatico del pancreas. Il CHMP esamina le richieste per tutti e 28 gli stati membri dell’Unione Europea (UE), nonché per la Norvegia e l’Islanda. Si prevede che la Commissione Europea, che generalmente segue la raccomandazione del CHMP, prenda una decisione definitiva entro due o tre mesi. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CelgeneContatto per gli investitori:+41 32 729 8303ir@celgene.comoppureContatto per i media:+41 32 729 8304media@celgene.com