Caterpillar, conti in salita che battono le attese

22 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Caterpillar ha annunciato i conti per il secondo trimestre. Il gigante USA produttore di veicoli e macchinari per costruzione ed estrazione ha registrato un utile netto quasi raddoppiato a 707 milioni di dollari,( 1,09 dollari per azione in aumento del 91% rispetto allo stesso periodo del 2009, quando la società aveva avuto profitti pari a 371 milioni di dollari o 60 cents per azione. I ricavi aumentano del 31% attestandosi a 10,4 miliardi di dollari rispetto agli 8 miliardi del secondo trimestre 2009. Gli analisti aspettavano utili di 83 cents per azione e ricavi di 9,6 miliardi. Alla luce di questi risultati il gruppo USA ha alzato le sue stime per l’intero 2010. L’Eps ora dovrebbe attestarsi tra i 3,15-3,85 dollari, contro la precedente stima di 2,50/3,25.