Carrefour ritrova l’utile ma delude attese

31 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Conti in attivo per la catena francese Carrefour, che però non riesce a soddisfare gli analisti, che giudicano i risultati inferiori alle attese. La catena alimentare d’oltralpe ha infatti chiuso il semestre con un utile di 82 mln di euro, a fronte di un rosso di 58 mln riportato l’anno precedente, ma inferiore ai 292 mln attesi dagli analisti. Le vendite sono salite del 6% a 43,7 mld, mentre l’Ebit è aumentato del 40% a 712 mld. La società ha risentito dell’impatto dell’andamento degli affari in America Latina, ma conferma gli obiettivi per fine anno di un activity coontribution (una misura del risultato operativo) di 3,1 mld.