Capgemini fa shopping in Brasile

2 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La compagnia tech francese Cap Gemini fa nuovi acquisti in Brasile, rilevando una maggioranza del 55% della CPM Braxis, il maggiore operatore brasiliano nei servizi di information technology. La società brasiliana, che ha un’ampia base clienti, specie nel settore finanziario, dovrebbe registrare un fatturato record nel 2010 di 1 miliardi di real brasiliani, pari a circa 450 mln di euro.