Canali 10 anni del rand sudafricano: una grande opportunità

25 Luglio 2016, di Simone Rubessi

In un momento dove gli investimenti  occidentali  hanno rendimenti paritetici allo zero, gli investitori si spostano dove le prospettive di guadagno sono più elevate, nell’ultima settimana 4,1 miliardi si sono spostati sui mercati emergenti (Brics).

Uno di questi posti è sicuramente il Sudafrica,  di conseguenza i capitali che si spostano in quel mercato per acquistare Azioni, Obbligazioni, ecc.  facendo si che la valuta locale, il rand, si apprezzi contro l’Euro.

Oggi acquistare obbligazioni in valuta sudafricana potrebbe essere un grande affare, infatti oltre a interessanti interessi sopra il 5% di rendimento potrebbe esserci anche un interessante ritorno sul cambio.

A mio avviso il  momento  è ottimale per acquistare. Capiamone il perché.

I prezzi hanno raggiunto, e testato,  il canale del ciclo Ventennale iniziando di conseguenza a scendere come da previsioni.

L’obbiettivo target di prezzo per la  chiusura di questo ciclo Ventennale è 11,00,  circa un 30% in meno dei prezzi correnti.

Ugualmente per ovvie ragioni sono stati testati anche i canali Quinquennali, ossia rappresentativi del ciclo Economico ( dei mercati Occidentali),  i prezzi ora “devono” spingere a testare il canale inferiore.

“Devono” è inteso in relazione all’analisi ciclica, ovvio è che se in Sudafrica dovesse iniziare una instabilità politica o altro di importante per gli investitori, un esempio attuale quello della Turchia,  le cose potrebbero cambiare rapidamente.

Terzo ciclo Biennale, del ciclo Decennale in corso, in zona di massimo.

Tutto quanto visto crea la condizione affinché i prezzi non superiono più il massimo di Gennai 2016, andando  verso una rivalutazione del Rand causata, come visto, sia da fattori fondamentali (rendimenti alti attuali in Sud Africa), che tecnici (chiusura di un ciclo Ventennale).

In sostanza dovrebbe succedere quanto delineato dalla proiezione di Taylor, anch’esso prevede un target di prezzo a 11 attorno alla fine del 2017.

Trend line Arancione ciclo Ventennale, Viola ciclo decennale, Grigia ciclo Quinquennale, Verde ciclo Biennale.

La conclusione è che attualmente è un momento molto propizio per acquistare obbligazioni in valuta Sud Africana, senza coprire il rischio cambio, vendendo ad un livello di prezzo tra 10 e11. Se il prezzo dovesse tornare sopra 16 vendere o coprire il rischio cambio.

L’operazione presenta un ritorno sul rischio pari a 1 a 19 del tutto eccezionale, “una vera grande opportunità”.

Il Battleplan Ventennale, rispettato perfettamente  fino ai giorni nostri, rileva un ciclo Ventennale rialzista che è giunto al suo ultimo ciclo Quinquennale ormai in fase di chiusura, i prezzi salvo imprevisti dovrebbero fermarsi tra area 11 e 10 del cross.

Per ulteriori informazioni consultare www.ratingconsulting.com