Cambi, l’euro si rafforza sul dollaro punta a 1,38 usd

12 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’euro si rafforza nei confronti del biglietto verde, riprendendo così la scia rialzista disegnata la vigilia e interrotta nella notte durante gli scambi in Asia, da un movimento pressocchè laterale. Il movimento di recupero della curva si era già mostrato in avvio delle contrattazioni in Europa, trovando ulteriore spinta dal dato migliore del previsto sulla produzione industriale della Zona Euro, a gennaio. Il cross eur/usd viaggia al momento a 1,3789 dollari dopo aver raggiunto il top intraday a 1,38 usd. Tuttavia resta l’attesa per alcuni dati macro in arrivo nel pomeriggio dagli Stati Uniti, come le vendite al dettaglio di gennaio, il sentiment preliminare della fiducia dei consumatori a marzo elaborata dall’Università del Michigan e le scorte commerciali di gennaio.