Cambi, dollaro in calo guarda al Fomc

16 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Dollaro in calo stamane nei confronti di euro e yen dopo essersi raffrozato ieri avviando la settimana all’insegna dei guadagni. Oggi la divisa statunitense fa un passo indietro prendendo respiro dalla corsa della vigilia, in attesa del verdetto della Federal Reserve stasera sui tassi di interesse Usa. Le attese sono per una conferma del costo del denaro ai livelli attuali (prossimo allo zero), ma gli investitori cercheranno di interpretare le parole scelte dal Fomc nel presentare la decisione. Intanto il cross eur/usd scambia a 1,3679 dollari sui livelli di chiusura di ieri mentre il cable usd/yen vale 90,3. Dal canto suo la moneta nipponica aspetta la decisione sui tassi, domani, della Banca Centrale del Giappone. L’agenda macroeconomica di oggi prevede la diffusione dei numeri sui prezzi al consumo dell’Italia e della Zona Euro. Dagli Stati Uniti arriveranno le statistiche sui prezzi import/export di febbraio.