Calcio, respinto ricorso Conto Tv contro diritti Sky

24 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Lega Calcio tira un sospiro di sollievo. Il Tribunale di Milano, alla fine di una udienza civile, ha respinto il ricorso dell’emittente satellitare Conto Tv che chiedeva la sospensione del contratto stipulato tra Sky Italia e Lega Calcio relativo ai diritti televisivi del partite di Serie A delle prossime due stagioni di campionato. Il contratto, del valore di 1,149 mld di euro, ha una importanza fondamentale per la Lega Calcio, dato che i club calcistici traggono buona parte del proprio fatturato proprio dai diritti tv, mentre le società delle categorie inferiori sopravvivono grazie alla redistribuzione delle risorse. L’ad di Conto Tv Marco Cristino ha commentato a caldo che aspetterà di leggere le motivazioni della respinta per un eventuale reclamo.