Calcio marcio: Blatter e Platini sospesi

8 Ottobre 2015, di Redazione Wall Street Italia

ZURIGO (WSI) – La giustizia sportiva ha sospeso il presidente della FIFA Sepp Blatter e il presidente della UEFA Michel Platini per tre mesi. La sospensione, a effetto immediato, è a titolo cautelare.

Il Comitato Etico della Fifa fa sapere in un comunicato che la sanzione, successiva allo scandalo su un versamento di denaro multi milionario sospetto tra i due, potrà essere prorogata di altri 45 giorni.

I due presidenti dei due organi del calcio, mondiale ed europeo, continueranno a occupare i rispettivi incarichi ma non avranno potere decisionale.

Al centro dello scandalo c’è un sospetto versamento di 2 milioni di franchi a favore del francese nel 2011, come compenso per delle consulenze effettuate un decennio prima.

Blatter avrebbe effettuato un bonifico di 2 milioni di franchi svizzeri a favore dell’ex asso del calcio francese nel 2011, come compenso per delle consulenze effettuate un decennio prima.

(DaC)