CALCIO: IN UN VIDEOGAME LA RISSA DI DANIMARCA-SVEZIA

15 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne)- Roma, 15 giu – In principio fu la testata di Zidane e Materazzi e l’invasione sul web di giochi, video e canzoni ispirate al fattaccio. Ora è il turno di “L’imbecille del Futbol”, un originale videogioco per internet creato dalla società danese KathArt Interactive ed ispirato alla realtà sportiva più recente. Riproduce infatti l’aggressione di un tifoso della Danimarca all’arbitro tedesco Herbert Fandel durante una delle recenti partite di qualificazione a Euro 2008, quella appunto tra Danimarca-Svezia, sospesa a causa di questo incidente. Scopo del videogiocatore-arbitro è di evitare la doppia aggressione del giocatore danese Christian Poulsen, espulso all’89esimo minuto per aver dato un pugno allo svedese Marcus Rosenberg, e del tifoso invasore di campo. Le sole “armi” a disposizione del direttore di gara, sono il cartellino rosso e la sua agilità per schivare i colpi.