Calano i licenziamenti in USA a febbraio – Challenger

3 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nel mese di febbraio i licenziamenti negli Stati Uniti sono scesi ai minimi dal 2006. Secondo il rapporto Challenger Gray & Christmas, le principali società statunitensi hanno annunciato licenziamenti per circa 42.090 unità contro i 71.482 esuberi dello scorso mese (-41%) ed i 186.350 di febbraio 2009 (-77%).