Bund tedesco si porta sui massimi

19 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Torna ad aggiornare i massimi il Bund tedesco decennale, portandosi sopra i 132,50 punti. Il contratto sul principale Gov’s europeo sembra essere ricercato dagli investitori in una giornata che vede i mercati azionari sotto scacco a causa delle pessime notizie dal fronte macro Usa, a conferma della fragilità dell’economia americana. In particolare il Philly Fed di agosto è passaro in negativo ad agosto, cosa che non accadeva dal luglio del 2009, mentre le richieste di sussidio alla disoccupazione sono risultate ai massimi da nove mesi.