Bulgari, per AD Trapani l’anno sarà positivo

30 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Prospettive ottimiste, quelle delineate dall’AD di Bulgari Francesco Trapani in una intervista pubblicata oggi dal Wall Street Journal. Il CEO della maison ha infatti affermato che Bulgari dovrebbe riportare un'”aggressiva crescita dei profitti” per l’intero anno nonostante l’andamento modesto dei ricavi. La conseguente forte generazione di cassa, ha poi precisato Trapani, dovrebbe permettere al board di aumentare il dividendo. Per quanto riguarda i continui rumors sull’interesse verso la compagnia da parte di alcune società, in particolare Swatch, Trapani afferma che vi sono numerosi gruppi del lusso “logicamente” più motivati di Swatch ad accaparrarsi la maison, che tuttavia “non è in vendita” dato che la famiglia “non ha intenzione di cedere una compagnia che dirige con orgoglio da oltre 125 anni”. E comunque, precisa l’AD, “nessuno ha avanzato offerte”. Alla domanda se Bulgari sia preoccupata dell’eventuale impatto dell’elevato prezzo dell’oro sul business, Trapani ha risposto che vi sono numerose alternative al prezioso metallo, quali la combinazione di diversi materiali come ceramica e acciaio.