Bulgari paga il 2009 in rosso

16 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Brusca discesa a Piazza Affari per il titolo Bulgari, che sta cedendo l’8,69% a 5,725 euro, dopo aver annunciato ieri a mercati chiusi, un 2009 in “rosso rubino”. Oggi si aggiunge poi la decisione di Citigroup di tagliare il target price a 4,1 euro da 4,6 euro. Bulgari ha chiuso il 2009 con una perdita di 47,1 milioni di euro, contro un utile di 82,9 milioni nell’esercizio precedente. Scendono anche i ricavi che si attestano a 926,6 milioni di euro, rispetto ai 1.075,4 milioni del 2008. L’EBITDA prima dei costi di ristrutturazione è risultato pari a 82,4 milioni di euro contro 164,9 milioni di euro nel 2008 (-50%),mentre l’utile operativo prima dei costi legati alla ristrutturazione è risultato pari a 17,1 milioni di euro contro 111,0 milioni di euro nel 2008 (-84,6%). Il cda inoltre ha proposto un dividendo di 0,05 euro rispetto ai 0,10 euro del 2008.