Buffett insegna come investire durante le fasi di volatilità, le regole

4 Febbraio 2022, di Mariangela Tessa

Le oscillazioni selvagge delle Borse sono fonte di stress per chi si avvicina ai mercati. Non è così per Warren Buffett, il 91enne finanziere americano, noto per la sua capacità di trasformare in oro i suoi investimenti. Lo ha dimostrato in queste prime settimane del 2022: nonostante la forte volatilità dei mercati, Buffett è riuscito ad incrementare la sua ricchezza, andando così controcorrente rispetto ai più ricchi al mondo.

Da inizio anno,  il numero uno di Berkshire Hathaway è l’unica persona nella top 10 ad aver incrementato la sua ricchezza netta: + $ 4,5 miliardi con un patrimonio netto stimato di $ 113 miliardi, secondo il Bloomberg Billionaires Index. La strategia di Buffett? Ecco i tre pilastri principali.

Buffett: Concentrarsi sui fondamentali

“Quando acquisti un’azione devi mettere in conto che le quotazioni possono scendere del 50% o anche di più. Ma allo stesso  tempo devi sentirti a tuo agio”, ha affermato il CEO di Berkshire Hathaway durante l’assemblea degli azionisti del 2020.

Il segreto per mantenere la calma? Concentrarsi sui fondamentali della società, non sulla performance delle azioni. D’altronde la strategia di Buffett è sempre stata la stessa: quando investe in un’azione lo fa in un’ottica di lungo periodo.

“Se c’è una qualità di cui si ha bisogno per investire come Warren Buffett è la pazienza”, ha affermato Robert Johnson, azionista di Berkshire Hathaway, professore di finanza presso l’Heider College of Business della Creighton University di Omaha (Nebraska). “Quando acquistiamo un’azione, dovremmo essere felici anche se ci dicessero che il mercato chiuderà per un paio d’anni. Guardiamo al business”, ha detto.

Mai investire in un business che non puoi capire

Se investire in un’ottica di lungo termine, è la base degli investimenti di Buffett, c’è un altro motto che ha notoriamente contraddistinto il finanziere americano, tra gli uomini più ricchi al mondo:  “non investire mai in un business che non puoi capire”. “Devi imparare a valutare le aziende e conoscere quelle che rientrano nel tuo ambito di competenza e quelle che sono al di fuori”, ha detto Buffett durante un’intervista a CNBC nel 2019.

Ciò non significa che devi essere un esperto di ogni azienda. Gli investitori devono avere la “capacità  di valutare correttamente le attività selezionate”, ha scritto nella sua lettera annuale degli azionisti del 1996. In generale, a Warren Buffett piace concentrarsi su aziende che hanno un modello di business sostenibile per un periodo di tempo molto lungo.

Occhio al prezzo

Infine, l’investimento deve avvenire al giusto prezzo. Buffett è noto come un investitore che sceglie azioni scambiate a un valore inferiore al loro valore intrinseco.

“È molto meglio acquistare un’azienda meravigliosa a un prezzo equo che un’azienda equa a un prezzo eccezionale”, si legge nella sua lettera annuale agli azionisti di Berkshire Hathaway nel 1989.