Buffett: economia in frenata, ma immobiliare migliorera’ ancora

13 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – L’economia statunitense e’ destinata a rallentare ancora, ma il mercato immobiliare registrera’ un miglioramento progressivo.

Nella sua ultima intervista, intervenuto da Sun Valley, in Idaho, dove e’ in corso una riunione informale dei grandi manager Usa di nuovi media e hi-tech, l’Oracolo di Omaha ha dispensato pronostici sul futuro della maggiore economia al mondo.

Warren Buffett, AD di Berkshire Hathaway, ha spiegato a Becky Quick dell’emittente CNBC il suo punto di vista sullo scenario economico: “Negli ultimi due mesi la situazione si e’ ribaltata: l’immobiliare residenziale sta riscontrando un miglioramento, mentre il resto dell’economia non sta crescendo al tasso con cui stava facendo prima”.

In particolare si e’ soffermato sull’impatto che i problemi dell’Europa avranno nei prossimi mesi sulla crescita Usa – gia’ di per se’ fiacca – e sulla ripresa dell’attivita’ di costruzione di case.

A Sun Valley – dove spesso si sono decisi le sorti e gli affari piu’ importanti degli ultimi anni nell’industria dei media e dell’innovazione hi-tech – sono stati invitati, tra gli altri, personaggi del calibro di Bill Gates, Mark Zuckerberg, Eric Schmidt e Rupert Murdoch. Anche Mario Monti partecipera’ al ‘summer camp’ dei miliardari e dei guru dei media e delle nuove tecnologie organizzato ogni anno da Allen & Co.