BRITISH TELECOM ALLA CONQUISTA DELL’IRLANDESE ESAT

11 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Gruppo britannico di telecomunicazioni Bt ha lanciato un’offerta di acquisizione sulla Compagnia irlandese Esat Telecom del valore di 2,46 miliardi di dollari.

Bt propone 100 dollari per ads e 50 dollari per azione Esat quotata al Nasdaq e alla Borsa di Dublino.

Il Consiglio di amminitrazione del Gruppo irlandese si è già espresso favorevolmente, raccomandando l’accettazione dell’offerta, che soppianta quella ostile della norvegese Telenor.