Brembo fornitore preferenziale Ford

2 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Ford Motor Company ha incluso Brembo SpA nella sua rete globale ABF, Aligned Business Framework, una lista di fornitori selezionati dalla casa automobilistica americana con l’obiettivo di sviluppare congiuntamente, nel lungo periodo, un rapporto di partnership e di sempre più stretta collaborazione. La partnership a lungo termine tra Ford e le società della rete ABF ha lo scopo di consolidare i rapporti di collaborazione, promuovere lo sviluppo tecnologico e la redditività a vantaggio reciproco. Brembo è stata inclusa nella rete ABF come parte del progetto Ford di consolidare le piattaforme veicoli e architetture motori e incrementare la condivisione dei componenti tra le sue linee di prodotti. Ford sta espandendo il suo raggio d’azione dai tradizionali mercati degli USA e dell’Europa fino a quelli emergenti del Brasile e della Cina in cui è previsto uno sviluppo sostenuto nei prossimi anni. Brembo con i propri stabilimenti è presente in 12 nazioni di 3 continenti. Al pari degli altri fornitori preferenziali ABF, Brembo potrà ora sviluppare un rapporto ancora più stretto con Ford, inclusa la possibilità, in un’ottica di partnership e di ricerca a lungo termine, di condividere informazioni su nuovi prodotti e piani di crescita. L’obiettivo è di contribuire e collaborare con Ford allo sviluppo di un portafoglio globale di prodotti automobilistici di alta qualità. La rete ABF Ford è stata costituita nel 2005 e l’anno scorso ha contribuito per circa il 50% agli approvvigionamenti per la produzione globale di Ford, in sensibile aumento rispetto al 34% del 2006. Brembo è oggi fornitore Ford di dischi freno per la Focus, la Fusion e la Lincoln – MKZ e dei sistemi frenanti per la Ford Mustang Shelby GT 500 e la Ford Mustang GT (come optional) in Usa.