BPM, cede attività di banca depositaria a BNP Paribas Securities Services

19 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Banca Popolare di Milano (BPM) e BNP Paribas Securities Services (BP2S) annunciano oggi di aver firmato un accordo per la vendita delle attività di Banca depositaria di BPM a BP2S. Il ramo di azienda venduto comprende tutti i servizi di banca depositaria forniti attualmente da BPM a fondi “long only” e alternativi, su mandato di società di gestione patrimoniale del Gruppo BPM e di clienti esterni. Gli asset in deposito ammontano in totale a circa 20,3 miliardi di euro, di cui circa 19,1 miliardi di euro costituiti da fondi “long only” e il resto da fondi hedge e immobiliari. Il prezzo di vendita è stato concordato in 55 milioni di euro e comporterà per il Gruppo BPM una plusvalenza lorda dello stesso importo, con un effetto positivo stimato in circa 7 punti base sul Core Tier 1 Ratio consolidato e sul Total Capital Ratio. “Quest’operazione – ha commentato Alessandro Gioffreda, Direttore Generale di BP2S in Italia – rafforza la posizione di BNP Paribas Securities Services sul mercato italiano, con un forte aumento dei volumi della nostra attività di banca depositaria in Italia e una penetrazione sempre più capillare nel secondo mercato domestico di BNP Paribas. L’acquisto è un ulteriore esempio del nostro impegno ad espandere la presenza e l’expertise della Banca in tutto il mercato europeo.” L’operazione dovrebbe concludersi nella prima metà del 2010 ed è subordinata a due condizioni essenziali. La prima prevede che Anima SGR S.p.A. adempia alle prescrizioni di Banca d’Italia in relazione alle modifiche ai regolamenti dei fondi gestiti dalla Società, conseguenti all’operazione di cessione. La seconda condizione prevede che alcuni accordi preliminari, già sottoscritti con alcuni dipendenti del ramo di azienda, siano perfezionati in sede sindacale (o presso gli altri uffici competenti). Il Gruppo BPM è stato assistito da Vitale & Associati e dallo studio legale Dewey & LeBoeuf rispettivamente quale advisor finanziario e advisor legale. BNP Paribas Securities Services è stato assistito da Leonardo & Co. e dallo studio legale Pirola Pennuto Zei & Associati, rispettivamente in qualità di consulente finanziario e consulente legale.