BP vola dopo annuncio maxi fondo emergenza

17 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – BP vola a Londra questa mattina, dopo l’annuncio della costituzione di un maxi fondo da 20 miliardi di dollari, finalizzato al risarcimento di tutti i danni causati dalla perdita di greggio nel Golfo del Messico. Il titolo viaggia giusto in vetta al FTSE 100 con un guadagno del 8,13% a 364,4p. Il mercato ha apprezzato la decisione presa dal management, che fa svanire i timori di un collasso della compagnia petrolifera britannica, ripristinando una certa fiducia sulla sua solidità finanziaria. Viene messo così in secondo piano l’aspetto del dividendo, che verrà meno per quest’anno.