BP fa ancora progressi nel Golfo del Messico

20 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Continua a crescere la quantità di petrolio recuperato dalla BP nella falla della piattaforma petrolifera nel Golfo del Messico. La quantità sale infatti a 3.000 barili al giorno dai 2.000 segnalati ieri. La società ora appare fiduciosa che riuscirà in breve tempo a chiudere completamente la falla, con una soluzione tattica denominata “top kill”.