BP balza grazie al tappo sul pozzo danneggiato

4 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Rimbalza con forza la BP alla borsa di Londra, mostrando un vantaggio del 3,82% a 448,82p. Le azioni della compagnia petrolifera britannica, si portano così in vetta al FTSE 100, dopo la notizia che è stato finalmente posto un tappo sul pozzo danneggiato nel Golfo del Messico. Lo ha fatto sapere questa notte la Guardia Costiera statunitense. Si tratta dell’ultimo tentativo messo a punto dalla BP per cercare di contenere l’ingente perdita di petrolio in mare, che ha causato il danno ambientale più grande del secolo, ma non è ancora certo che l’operazione abbia successo. Bisognerà attendere qualche giorno per sapere che questo intervento consentirà di limitare o interrompere il flusso di greggio. Il mercato, intanto, si mostra fiducioso nonostante gli insuccessi collezionati in precedenza.