BORSE UE: SUGLI SCUDI I TITOLI TECNOLOGICI

13 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee sono molto deboli nonostante un forte interesse sui titoli tecnologici e telefonici. In questo senso i mercati risentono positivamente dell’ottima chiusura di ieri al Nasdaq di New York. Per il resto, il mercato è cauto e rarefatto.

Francoforte perde lo 0,30%; Parigi lo 0,31%; Londra lascia lo 0,56%.

Negative anche le Piazze di Bruxelles, Amsterdam e Madrid.

In territorio positivo soltanto Stoccolma, patria dei titoli legati alla New Economy, con Ericsson in crescita dell’1,56%, e Zurigo.