BORSE UE: SOLO PARIGI TIENE IL RIALZO

19 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Indici europei contrastanti in attesa dell’apertura dei mercati americani e dopo la pubblicazione dei dati sulla bilancia commerciale Usa.

A Parigi il Cac sale dello 0,39% (6.540 punti), con il debutto di Wanadoo che continua a rappresentae lo spunto migliore. La divisione Internet di France Telecom sale infatti del 5%. La casa madre, invece, cede l’1,82%. Oltre i telefonici deboli, anche i tecnologici cedono il passo come testimonia il calo di Alcatel (-3,18%). In ripresa dopo le prese di profitto di ieri, Stmicroelectronics a +1,48%. Ottime le Renault a +6,82%.

Resta debole Londra (-0,04% a 6.447 punti). In calo telefonici, media e high-tech: British Telecom -1,72%, Cable & Wireless -0,40%, BskyB -1,37%, Reuters -1,49% e Freeserve -6,04%.

Francoforte cede lo 0,78% a 7.349 punti. Gli investitori premiano i titoli difensivi come bancari e industriali: Commerz +2,49%, Dresdner +1,78, Daimler +3,91%. In discesa Deutsche Telekom -0,33% e Sap -3,08%.