BORSE UE: IL FRONTE IRAQ PORTA SU GLI INDICI

2 Aprile 2003, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee hanno aperto al rialzo, sospinte dal fatto che ieri Saddam Hussein non è apparso in tv, aprendo le ipotesi su una sua possibile morte, e dal fatto che le truppe americane si trovano a un centinaio di chilometri da Baghdad.

Londra segna +0,07%.

Francoforte segna +0,87%.

Parigi segna +2,24%.

Madrid segna +1,35%.

Forte il comparto automobilistico che cresce di quasi tre punti percentuali, tallonato dagli assicurativi e dai tecnologici.