BORSE UE: FRANCOFORTE ACCENTUA LE PERDITE

19 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Per le Borse europee non è una giornata tranquilla. L’attesa per i dati sulla bilancia commerciale Usa e il timore di strette monetarie da parte della Banca centrale europea rendono i mercati molto riflessivi.

Francoforte accentua le perdite con il Dax in calo dello 0,74%, mentre Parigi recupera terreno e si stabilizza in positivo. La Piazza francese registra l’ottimo debutto della matricola Wanadoo, divisione Internet di France Telecom, che segna un rialzo di oltre il 10%. A Londra l’indice FTSE-100 è sostanzialmente invariato.

In particolare la borsa di Francoforte ha reagito negativamente alla pubblicazione dell’indice Ifo sulla fiducia delle imprese, peggiore alle attese.

In generale, oltre al comparto dell’energia, in rialzo il settore dei titoli del settore automobilistico, mentre subiscono ancora realizzi, sulla scia della chiusura negativa del Nasdaq, i tecnologici e i telefonici.