BORSE UE: AVVIO SOTTO IL SEGNO DEL MENO

3 Settembre 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee hanno aperto in negativo dopo una brutta chiusura alla vigilia e alla luce dei future sugli indici americani che sono in ribasso nel giorno in cui Wall Street riapre, all’indomani della festa del Labour Day.

Londra ha aperto a -0,61%.
Francoforte a -1,04%.
Parigi a -0,87%.
Madrid a -0,98%.

Sotto i riflettori il comparto assicurativo, che ieri ha perso parecchio terreno. Ieri sera il colosso Axa ha presenato una trimestrale che è stata giudicata buona dagli operatori e con la quale il vertice ha confermato gli obiettivi fissati per il 2002, pur rimanendo prudente
sull’andamento del secondo semestre.

Nella prima parte dell’anno il gruppo ha accusato una flessione del 32% del risultato netto a €837 milioni contro €1,22 miliardi del 2001. Il risultato operativo del gruppo ha invece registrato un aumento del 17% a €1,02 miliardi.