BORSE EUROPEE: SOLO LONDRA CHIUDE IN RIBASSO

13 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Giornata positiva per le Borse europee che lasciano solo Londra con il segno negativo (-0,66% a 6.475 punti). Nella City inglese il cedimento sul finale delle British Telecom (-1,11%) e di Vodafone (-1,76%) ha fatto la differenza. Non sono mancati però gli spunti come per Marconi (+6,45%) e Colt Telecom Group +3,28%.

Francoforte sale dell’1,45% (7.168 punti) con Deutsche Telekom a +2,34% e Sap a +7,01%. In nero anche Siemens (+2,86%).

A Parigi (+0,52% a 6.570 punti) la seduta è stata dominata dai telefonici e dai tecnologici: France Telecom a +3,87% e Alcatel a +2,53%. In calo Bouygues -1,05%, Eads -2,55% e Vivendi -0,17%.

Bene Zurigo (+0,70%) e Amsterdam (+0,10%). In rosso l’Ibex di Madrid (-0,28%).