Borse europee si rianimano in scia a Wall Street

9 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Chiusura col segno più per la maggior parte delle principali piazze europee, che si riprendono dopo una giornata fiacca in scia all’intonazione leggermente positiva di Wall Street. Francoforte riporta una plusvalenza dello 0,17% a 5885,89 punti, animata da una Deutsche Post euforica dopo i positivi conti del 2009, che hanno visto utili in crescita oltre le attese societarie, e il rialzo dei target sull’utile operativo del 2010 e 2011. Rialzi frazionali anche per Bruxelles +0,21% a 2606,31 punti, Zurigo +0,2% a 6865,08 punti, e Parigi +0,17% a 3910,01 punti, dove non ha brillato Eads, che ha deluso gli investitori dopo aver annunciato che non distribuirà dividendi. Bene Amsterdam con un progresso dello 0,27% a 339,09 punti. Piatta Londra che si attesta a 5602,3 punti con un lieve arretramento dello 0,08%, mentre Madrid si discosta dall’andamento generale chiudendo con un calo dello 0,68% a quota 11002,8, offuscata soprattutto da una sessione non brillante dei principali titoli bancari. Giornata sostanzialmente debole per l’euro nei confronti del biglietto verde con il cross eur/usd che continua a scambiare sotto la soglia degli 1,36 dollari dopo aver rivisto ieri quota 1,37.