BORSE EUROPEE: SENZA INDUGIO, VERSO NUOVI RECORD

9 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Era solo un abbaglio: partite molto timidamente, le Borse europee hanno invece ingranato una marcia alta e vanno decise al rialzo.

I principali indici azionari guadagnano oltre l’1%. Come sta avvenendo anche a Milano, dove il Mibtel cresce dell’1,5%, anche sulle altre Piazze c’è molto denaro sui titoli legati alle tlc e a Internet.

A Londra, che anzi era partita in campo negativo, il rialzo del FTSE-100 è pari all’1,93%. A Parigi +1,35% con sospensione per eccesso di rialzo per Canl Plus e con un forte calo di Mannesmann; a Francoforte +1,12%; Zurigo +0,63%; Amsterdam +1,07%; Madrid +1,39%; Stoccolma +1,94%.