BORSE EUROPEE: LE PERDITE SI ALLARGANO

4 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue il ribasso delle Borse europee dopo le forti perdite di ieri.

Parigi vede il Cac-40 in declino del 3,07% a 5735,54.

Francoforte scende con lo Xetra-Dax del 2,13% a 6606,81.

Londra perde il 2,87% con il FTSE-100 a 6731,40 e Zurigo il 3,37% a 7341,80 (i due mercati ieri erano chiusi per festività).

Le perdite sono generalizzate, ma centrate soprattutto sui titoli che lo scorso anno avevano mostrato le maggiori performance.

Il declino di ieri a Wall Street e i risorgenti timori sui tassi Fed hanno dato lo spunto alla corrente di vendite.