Borse europee caute aspettano Wall Street

28 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Borse europee in timido rialzo, tra scambi sottili per il clima festivo ed orfane anche oggi della piazza di Londra, aspettano la partenza di Wall Street, per prendere una direzione più decisa. Povera l’agenda dal fronte macroeconomico e societario, market mover resta ancora l’aumento dei tassi di interesse della Cina sabato, per la seconda volta in due mesi, per far fronte all’inflazione. Intanto dai derivati statunitensi giungono segnali moderatamente positivi, anticipando un avvio in tenuta per i mercati americani, più tardi. In calendario la fiducia dei consumatori statunitensi di dicembre e l’indice sull’andamento dei prezzi delle case negli Stati Uniti. Sul mercato dei cambi, l’euro si conferma sostenuto nei confronti del biglietto verde con i cross eur/usd che scambia a 1,324 dollari. Tra le commodities, in rialzo anche il greggio con le quotazioni sopra i 91 dollari al barile. Tra le piazze finanziarie, Amsterdam segna un incremento dello 0,40% seguita da Parigi che guadagna lo 0,36%. Più timida la salita di Madrid +0,14% e Francoforte +0,07%. In tenuta Bruxelles ++0,14% e Zurigo +0,09%.