BORSE ASIATICHE: SEGNO MENO DA TOKIO A HONG KONG

24 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

A Tokio la Borsa ha perso l’1,57%, risalendo dai minimi toccati nel corso della seduta.

Il mercato continua a soffrire per l’incertezza seguita al fallimento della catena di grandi magazzini Sogo e alle implicazioni finanziarie che comporta il suo enorme debito.

Tra le altre principali Piazze orientali, Hong Kong lascia lo 0,50%. L’indice Hang Seng è condizionato dalle perdite di venerdì a Wall Street e da quelle del mattino a Tokio.

A Bangkok -3,12%. A Seoul -5,77%.