Borse ampliano performance dopo dato occupazione Usa

5 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Le principali borse europee, compreso il nostro mercato, ampliano i guadagni della mattinata, dopo la pubblicazione del dato sull’occupazione americana, risultato migliore delle previsto. A febbraio infatti sono stati persi 36 mila posti di lavoro, contro attese per un decremento di 50 mila unità mentre il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 9,7%. Il Ftse Mib sale dell’1,09% e il Ftse All Share dello 0,97%. Nel vecchio Continente Parigi segna un incremento dell’1,11%, Francoforte dello 0,71% e Londra dello 0,79%.