BORSA USA: E’ GIUNTA L’ORA DI INCASSARE?

3 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Uno dei fattori che ha contribuito al rialzo del mercato nell’ultimo mese, soprattutto dell’indice Nasdaq, e’ stata la riluttanza dei money manager a vendere, anche parzialmente, le quote dei titoli trainanti dei loro portafogli. Cio’ potrebbe ripetersi all’inizio del trimestre, ma solitamente questo e’ il momento per incassare gli utili e utilizzare i fondi per ‘scommettere’ sui titoli che traineranno il nuovo mercato.

Non stupirebbe quindi un inizio di settimana all’insegna degli acquisti che si trasformasse poi in una corsa all’incasso.

L’indice Nasdaq apre le trattazioni del nuovo anno nell’area di 4058-4090 punti; dovrebbe assestarsi tra i 4068 e i 4082 punti, poiche’ al di sopra di 4090 si tratterebbe di un nuovo massimo e al di sotto di 4027-4009 rischia di non avere abbastanza supporto.

E se l’indice dei tecnologici dovesse scendere al di sotto di 3997 si andrebbe subito in area 3977-3960.

Lo S&P 500 e’ stabile tra 1464 e 1460 punti e tra 1461 e 1455. Al di sopra di 1473 si andrebbe in un nuovo territorio e al di sotto di 1450, anche solo per 2 o 3 minuti, potrebbe trascinare al ribasso l’indice nell’area compresa tra i 1440 e i 1429 punti.