BORSA SPA PENSA A SCAMBI NEL DOPO-CHIUSURA

18 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Borsa spa sta verificando con il mercato il
progetto di after hours per la trattazione di azioni oltre l’orario
tradizionale di Borsa, secondo la portavoce di Borsa spa.

“Borsa spa sta sviluppando un progetto che prevede l’introduzione di
una serie di negoziazioni dopo le 17,30 e interpreta le nuove esigenze
espresse dagli investitori”. dice la portavoce.

“Gli obiettivi sono condivisi
con il mercato con cui stiamo verificando il progetto che necessita
dell’approvazione dell’assemblea di Borsa spa e l’autorizzazione di
Consob”, aggiunge.

Trattandosi di nuova serie di negoziazioni, l’after hours potrebbe avere
modalità diverse da quelle del telematico nell’orario attuale di apertura
(9,20-17,30) mentre, per i tempi di apertura del circuito, si guarderà alle
esigenze degli operatori.

Circa i tempi di introduzione del nuovo mercato, la portavoce di Borsa
spa osserva che non dipendono solo dalla Borsa visto che è necessario il
libera delle autorità. L’ad della Borsa Capuano ha recentemente parlato
di primavera.

Oggi è al via Tlx, l’Ecn di Unicredit che permetterà di trattare una
trentina di azioni quotate a piazza Affari dalle 17,30 alle 22 e titoli esteri
dalle 8,00 alle 22.