BORSA MILANO: TIMIDA APERTURA, MA MOLTI SPUNTI

19 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il primo Mibtel della giornata segna un aumento dello 0,28%; il Mib30 +0,38%.

Enel sotto i riflettori, +1%, dopo l’annuncio della cessione della quota detenuta da Deutsche Telekom in Wind. Forte anche Seat in attesa della decisione dell’Antitrust sulla fusione con Tin.it.

I telefonici appaiono defilati, ma c’è attesa su Seat per il giudizio dell’Authority sulla fusione con Tin.it; in calo il Nuovo Mercato dove debutta, in perdita, Cairo Communication: -6% sul prezzo di collocamento di 65 euro. Sospese per pochi minuti le Tecnodiffusione per uno scostamento tra i prezzi. Ora cede lo 0,59%.

Nel Midex forte Mondadori sulle indiscrezioni stampa di contatti con American Online, confermati dalla società stessa.