BORSA MILANO: RIALZO DELLO 0,87%, TIRA TELECOM

14 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Borsa di Milano è decisamente in giornata sì. A fare la parte del leone sono ancora i telefonici, che tirano il Mibtel. Poco dopo le 12 l’indice segnava +0,87%. Fib marzo stabilmente sopra i 41.000 punti.

Telecom gratificate dalle dichiarazioni di Colaninno in assemblea, fanno +2,86%, Tecnost +1,28%, Tim +1,99%, Olivetti +1,24%. Telecom rnc, dopo il ritocco a 6,5 euro del prezzo di offerta del buy back riaprono calme.

Perdono punti dopo il balzo di ieri le Fondiaria, con Generali in calo (-1,11%). Ben tenute Eni sulle rassicurazioni del neo presidente sugli utili, limate Fiat, migliori le Enel. Rialzo per Tiscali. Banche in buona intonazione (Pop Brescia +1,45%).