BORSA MILANO: IL MERCATO APRE IN RIALZO

14 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Mibtel in apertura si colloca subito in campo positivo, con il Mibtel che da +0,93% si apprezza subito fino a +1,14% e il Fib marzo ben al di sopra dei 41.000 punti.

Telecom rnc sospese in attesa di comunicazioni. Intanto a Torino si sta svolgendo il Consiglio di amministrazione di Telecom Italia che precede l’assemblea ordinaria degli azionisti, chimata ad approvare il previsto piano di riacquisto di azioni di risparmio. Da giorni il mercato si attende un ritocco del prezzo del buy back finora fissato a 6 euro per azione. Un euro vale 1936,26 lire. Il titolo Telecom ord apre a +0,87%.

Denaro su Tim (+1,71%), Tecnost (+1,57%), Olivetti (+0,69%). Partono bene le Generali (+0,68%), e La Fondiaria (+4,75%), anche sulle aspettative di future aggregazioni, dopo la cessione della quota di Generali.

Degli industriali, tengono Eni, dopo le previsioni sull’utile del presidente Gros Pietro, in calo Fiat, bancari in positivo. Ancora in tensione titoli Media e Internet (Tiscali +3,15% dopo l’acquisizione in Svizzera appena annunciata).