BORSA FRANCOFORTE: PESANTE FLESSIONE PER METRO

24 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Forte ribasso alla Borsa di Francoforte per Metro, -9,97% a quota 42,90 euro dopo la smentita da parte dei tre principali azionisti delle indiscrezioni su una possibile cessione delle loro quote all’americana Wal-Mart (WMT).

La quota di Otto Beisheim, Franz Haniel e Michael Schmidt-Ruthenbeck e’ del 67%.

Il calo del titolo del Gruppo attivo nella grande distribuzione e’ stato ancora più ampio nel corso della mattinata.