BOJ non sorprende sui tassi, annuncia piano prestiti agevolati

15 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Banca Centrale del Giappone (BOJ) ha deciso di lasciare invariati i tassi d’interesse allo 0,1%, come da attese, e ha poi annunciato un piano temporaneo di prestiti agevolati del valore complessivo di 3 trilioni di yen (33 miliardi di dollari) per combattere la deflazione e favorire la crescita economica del Paese. Ciascuna banca partecipante al piano sarà in grado di prendere in prestito un massimo di 150 miliardi di yen, ad un tasso d’interesse pari al tasso di rifinanziamento principale della banca centrale nel giorno dell’erogazione, che attualmente è pari allo 0,1%. Tale operazione, che dovrebbe prendere il via entro la fine di agosto, mira a incoraggiare le imprese ad effettuare investimenti aziendali di lungo termine, nel tentativo di rafforzare l’economia.