BOEING, DECOLLA IL B787

22 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Seattle, 22 mag – E’ stata avviata ieri la produzione del Boeing 787 Dreamliner, l’aereo commerciale che dovrà confrontarsi con l’europeo Airbus. Il Dreamliner sarà costruito per oltre il 50 per cento in fibra di carbonio e quando entrerà in servizio, nel 2008, consumerà il 20 per cento di carburante in meno rispetto al concorrente. Dal primo ordine il 26 aprile 2004 lo hanno scelto 44 clienti per un totale di 568 ordini fermi. All’assemblaggio del velivolo partecipa anche l’italiana Alenia Aeronautica, che costruisce in joint venture con la statunitense Vought Aircraft Industry lo stabilizzatore (o piano di coda orizzontale) e le sezioni centrali e posteriori della fusoliera, per una quota complessiva che ammonta al 26% dell’intera struttura del 787.