Bjørn Halvard Knappskog di Oslo è il primo norvegese proclamato campione del mondo di MONOPOLY

23 Ottobre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nella più veloce finale nella storia del Campionato del mondo di MONOPOLY Bjørn Halvard Knappskog, studente diciannovenne di Oslo, Norvegia, è diventato il più giovane campione del mondo di MONOPOLY vincendo la partita finale di un torneo di due giorni tenutosi al Caesars Palace di Las Vegas. In qualità di vincitore del Campionato mondiale di MONOPOLY 2009, Knappskog si è aggiudicato, oltre al diritto di vantarsi in tutto il mondo, un premio di 20.580 USD, ovvero l’equivalente del patrimonio detenuto dalla banca in una normale partita di MONOPOLY. 16° testa di serie nelle semifinali che hanno visto la partecipazione di 16 giocatori, ha avuto la meglio su tre ex-campioni del mondo provenienti da Germania, Australia e Spagna (quest’ultimo campione in carica). Nella partita finale, Knappskog ha affrontato Richard Marinaccio (Stati Uniti), Oleg Korostelev (Russia) e Geoff Christopher (Nuova Zelanda). Nelle prime fasi del gioco ha scambiato un terreno rosso per uno azzurro, acquisendo proprietà dell’intera fila azzurra dove ha immediatamente edificato alberghi. Ha così ottenuto il denaro necessario per acquisire vantaggio. Il giocatore russo è stato il primo ad andare in bancarotta, seguito a ruota dallo statunitense. Nell’intensa battaglia finale tra Nuova Zelanda e Norvegia le sorti della partita sono state decise con il dado speedy, utilizzato quest’anno per la prima volta nella storia del concorso. Il neozelandese ha gettato i dadi ed è finito in Pacific Avenue, che contava tre case, e ha inoltre ottenuto un MR. MONOPOLY sul dado speedy, che lo ha portato automaticamente in North Carolina Avenue, dove sorgevano due case. Il neozelandese non disponeva di denaro o beni sufficienti per pagare il canone di $1.600 per entrambi i terreni ed è fallito, cedendo la vittoria alla Norvegia. “Per me è stata la migliore partita del torneo”, ha dichiarato Knappskog. “Si è trattato del mio primo torneo per professionisti ed è stato divertente. Sono contento di aver partecipato, a prescindere dalla vittoria, ma sono anche molto soddisfatto di aver vinto”. “Siamo entusiasti di includere Bjørn nel breve ma prestigioso elenco di Campioni del mondo di MONOPOLY”, ha commentato Helen Martin, Leader internazionale per il marchio MONOPOLY. “Dal primo tiro dei dadi ha dimostrato di essere un concorrente determinato ed è riuscito a battere giocatori esperti!”. Il primo Campionato del mondo di MONOPOLY si svolse nel Grossinger’s Resort a New York nel 1973. Da allora 12 super-eroi del MONOPOLY, provenienti dagli Stati Uniti, dall’Irlanda, da Singapore, dall’Italia, dalla Nuova Zelanda, dal Regno Unito, dal Giappone, dai Paesi Bassi, da Hong Kong e dalla Spagna, hanno conquistato il titolo di Campione del mondo. Per maggiori informazioni visitare il sito www.monopoly.com. Informazioni su HASBRO Hasbro, Inc. (NYSE:HAS) è leader mondiale nei prodotti e servizi ricreativi per famiglie e bambini e vanta un vasto portafoglio di marchi e linee di prodotti di svago che offrono alcune delle più note e migliori esperienze ricreative e di gioco al mondo. In quanto azienda globale incentrata sul marchio e sui consumatori, Hasbro commercializza una vasta gamma di giocattoli, giochi e prodotti protetti da licenza, dagli ambiti più tradizionali all’alta tecnologia e al digitale, con nomi di prestigio quali TRANSFORMERS, PLAYSKOOL, TONKA, MILTON BRADLEY, PARKER BROTHERS, CRANIUM e WIZARDS OF THE COAST. Per scoprire come diamo ispirazione ai vostri giochi visitate il sito http://www.hasbro.com. © 2009 Hasbro, Inc. Tutti i diritti riservati. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Per Hasbro, Inc.Donetta Allen, [email protected] Burling, 00 44 797 432 [email protected] Riso, [email protected]