BIM, al via procedura di vendita del patrimonio immobiliare

2 Luglio 2018, di Alessandro Chiatto

Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni ha deliberato di avviare la procedura di vendita del patrimonio immobiliare che BIM detiene, in parte direttamente e in parte per il tramite delle società controllate Symphonia SGR, BIM Immobiliare e Paomar Terza; al fine di garantire il buon esito della Procedura di Vendita del Patrimonio Immobiliare, BIM e Symphonia hanno approvato la stipula di tre contratti preliminari di compravendita aventi ad oggetto l’impegno dell’azionista di controllo Trinity Investments Designated Activity Company (“Trinity”) di acquistare, alla data del 31 dicembre 2018, gli Immobili di proprietà di BIM, le partecipazioni totalitarie nel capitale di BIM Immobiliare S.p.A. e di Paomar Terza S.r.l. (le “Partecipazioni”) e l’immobile detenuto da Symphonia ad un prezzo complessivo che, rispetto all’attuale valorizzazione di bilancio del Patrimonio Immobiliare, garantisce a BIM il realizzo, a livello consolidato, di un plusvalore di circa Euro 30.565.300,48 (il “Plusvalore Minimo”).