Beige Book, segnali di miglioramento dall’economia

15 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’economia a stelle e strisce è in ripresa ma il mercato del lavoro resta debole. Questa in sintesi la visione riportata nel Beige Book della Federal Reserve di ieri sera. In particolare si parla di un ritmo d’espansione più rapido a partire da metà marzo su undici dei dodici distretti presi in considerazione. In disparte solo la Fed di St. Louis che registra un rallentamento dell’attività. Il mercato del lavoro resta il nodo più preoccupante anche se qualche timido segnale positivo giunge dal fronte delle assunzioni. Quanto emerso dal rapporto della Fed collima in pieno con le parole dette davnti al Congresso dal presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke.